Silvia Bonino Pinerolo Psicologa e psicoterapeuta, è professore onorario di psicologia dello sviluppo e dell’educazione all’Università di Torino -
Blog
SULL'ORIGINE DELL'AMORE
2017, Aprile, 10 Bonino Silvia

SULL'ORIGINE DELL'AMORE

Secondo il compianto linguista Tullio De Mauro, la parola amore deriva dalla stessa radice etimologica da cui ha origine anche la parola mamma. I due termini – mamma e amore – avrebbero quindi la stessa radicee. L’interpretazione del linguista concorda con quanto discipline diverse hanno messo in evidenza negli ultimi decenni. Etologia, psicologia evoluzionista, psicologia dello sviluppo e teoria dell’attaccamento, hanno mostrato che il legame di affetto non deriva dalla sessualità, come aveva ritenuto la psicoanalisi, ma dalla cura della prole. Questa derivazione è stata confermata dalle neuroscienze. E’ insomma dalla cura dei cuccioli, affidata nella maggior parte delle specie animali alla madre, che sono nati i legami affettivi. Negli esseri umani questa capacità si esprime nell’amore passionale, capace di coniugare sessualità e affetti, ma anche nell’amicizia, nei legami familiari e in quelli con la comunità. Il nesso tra amore e cura della prole viene intuitivamente colto dalla maggior parte delle persone, anche quando non conoscono né la linguistica né le scienze biologiche e sociali: l’amore di una madre per il suo neonato, e le cure che ne derivano, sono immediatamente colte come il prototipo di ogni relazione amorosa. Come ci ricorda Zygmut Bauman, ”Il desiderio è la brama di consumare… Per contro, l’amore è il desiderio di prendersi cura e di preservare l’oggetto della propria cura. Un impulso centrifugo, a differenza del desiderio, che è centripeto... L’io amante si espande attraverso il proprio donarsi all’oggetto amato. L’amore consiste nella sopravvivenza dell’io attraverso l’alterità dell’io.” Ho posto questa citazione all’inizio del mio libro "Amori molesti, Natura e cultura nella violenza di coppia" (Laterza, 2015) proprio per sottolineare l’importanza centrale dell’amore nell’esperienza umana.
© Blank Plazart - Free Joomla! 3.0 Template 2022