Blog

RIFLESSIONI SUI GIOVANI E LA SCUOLA

Stefano Rossetti, insegnante del Liceo "Maria Curie" di Pinerolo e redattore del blog "laletteraturaenoi" mi ha fatto un'intervista con numerose domande, di ampio respiro, che riguardano in particolare la scuola, l'uso delle tecnologie e le relazioni tra le persone che direttamente o indirettamente la vivono: i giovani, gli insegnanti, le famiglie. 

Chi fosse interessato trova l'intervista al seguente link: 

https://laletteraturaenoi.it/2022/03/19/cambiare-prospettiva-per-capire-il-presente-3-una-conversazione-con-silvia-bonino/

2022, Gennaio, 26 Bonino Silvia

LE VIOLENZE DI CAPODANNO CONTRO LE DONNE IN PIAZZA DEL DUOMO A MILANO

Le aggressioni contro le donne avvenute in piazza del Duomo a Capodanno hanno richiamato alla mente quelle accadute a Colonia e in altre città della Germania nel passaggio dal 2015 al 2016. Uguali sono il momento di festa condiviso da tutti, la “normalità” del luogo, la numerosità delle vittime, le caratteristiche sociologiche degli aggressori.  

Leggi tutto
2021, Dicembre, 8 Bonino Silvia

AMORE E VIOLENZA NELLE RELAZIONI INTIME

Ecco il link per ascoltare l'intervista fatta a me da Claudio Petronella, di Radio Beckwith Evangelica, lo scorso novembre, sui temi affrontati nel libro Amori molesti. Natura e cultura nella violenza di coppia (Laterza, 2019). Non si parla solo di violenza, ma anche di amore. 

https://rbe.it/2021/12/02/amori-molesti-silvia-bonino/

2021, Novembre, 7 Bonino Silvia

E QUINDI USCIMMO A RIVEDER LE STELLE?

Per chi desiderasse vedere la videoregistrazione della conversazione di giovedì 11 novembre presso la Libreria Volare di Pinerolo, il link è il seguente:

https://www.youtube.com/watch?v=_yar7fl67GM

2021, Settembre, 1 Bonino Silvia

IL RIFIUTO DEL VACCINO ANTI COVID-19

Il rifiuto del vaccino contro la malattia Covid-19 sta creando grandi difficoltà al superamento della pandemia. Tralasciando le frange estremiste, che utilizzano ogni occasione per opporsi e far prevalere di prepotenza la loro opinione, la maggior parte delle persone che rifiutano il vaccino sono motivate dalla paura: una paura perlopiù inconsapevole e non riconosciuta, difficilmente ammessa e mascherata da giustificazioni apparentemente ragionevoli e fondate, ma prive in realtà di logica e di qualunque base scientifica, basate come sono su aneddoti e accostamenti superficiali e impropri.

Per ridurre il rifiuto del vaccino occorrere quindi lavorare, sul piano psicologico, sulla riduzione della paura. Purtroppo la pessima comunicazione che ormai da più di un anno e mezzo viene fatta dai media su questi temi non ha fatto altro che aumentare la paura. Questo ha favorito il negazionismo e il complottismo prima, e il rifiuto del vaccino poi. Se vogliamo uscire dalla pandemia, si tratta ora di fare ogni sforzo per aiutare le persone a ridurre la paura. In concreto, si tratta di puntare sugli aspetti positivi che il vaccino offre, sia a livello fisico sia sociale, con una comunicazione pacata, chiara e corretta. Una comunicazione non trionfalistica, che riconosce i limiti dei vaccini, ma ne mostra i vantaggi rispetto all’alternativa di non farlo. Una comunicazione che non impegna solo i media ufficiali, ma anche ciascuno di noi nella sua vita quotidiana, nelle sue reti sociali reali o virtuali.

Chi volesse approfondire, può leggere il mio articolo: Alle radici psicologiche del negazionismo e del complottismo, Psicologia Contemporanea. n. 284, marzo-aprile 2021, pp. 50-51.

2021, Luglio, 11 Bonino Silvia

SESSO E GENERE: TRA NATURA E CULTURA

Nel dibattito attuale su sesso e genere emergono spesso posizioni estreme, che negano la componente biologica della sessualità. Chi volesse documentarsi su quanto gli studi scientifici dicono sull'argomento può leggere il mio Amori molesti. Natura e cultura nella violenza di coppia (Laterza, 2015, 2019). Il libro non tratta solo della relazioni violente, ma anche di quelle amorose. Non solo; esso si fonda sull'analisi di come la cultura può favorire le nostre disposizioni biologiche, ben lontano da una concezione semplicistica che le nega considerando solo le influenze culturali, ma anche da un'opposta concezione deterministica che riduce l'essere umano alla sua biologia. 

VIVERE LA MALATTIA

Ecco il link dove chi è interessato può trovare l'intervista fatta a me da Nicoletta Carbone di Radio24. Buon ascolto e buona visione!

 https://www.facebook.com/watch/?v=3975146019188174

COVID19 E DINTORNI: NEGAZIONISMO E COMPLOTTISMO

Perché così tante persone negano l'esistenza del virus SARS-CoV-2 e della stessa malattia Covid-19? Perché molti rifiutano i vaccini? Perché parlano di un complotto planetario?

Se siete interessati a capire meglio le ragioni psicologiche che sono alla base di questi atteggiamenti leggete il mio articolo "Alle radici psicologiche del negazionismo e del complottismo" pubblicato sul'ultimo numero della rivista Psicologia Contemporanea (marzo aprile 2021). Buona lettura! 

2020, Dicembre, 4 Bonino Silvia

LA DIDATTICA A DISTANZA

Sul numero 282 (novembre-dicembre 2020) della rivista "Psicologia Contemporanea", nella rubrica "Crescere", ho pubblicato un articolo dal titolo "La pericolosa illusione della scuola a distanza".

Vi invito a leggerlo. Il tema è più che mai attuale!

STARE IN FAMIGLIA AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

Qualche domanda e qualche suggerimento.

  1. Come aiutare i bambini a passare lunghe giornate tra le quattro mura? 
Leggi tutto

Note Legali

Contatti 

Il sito è di proprietà di Silvia Bonino, che lo aggiorna e gestisce autonomamente. E’ fatto pertanto divieto di copiare, modificare, caricare, scaricare, trasmettere, pubblicare, o distribuire per se stessi o per terzi per scopi commerciali il contenuto del sito se non dietro autorizzazione scritta di Silvia Bonino.

Silvia Bonino